San Martino 2012 a Campalto, Venezia

Quest’anno il maltempo ha spinto l’organizzazione della tradizionale Festa di San Martino in Strata a spostare l’evento di una settimana più in là rispetto alla vera ricorrenza che cade l’11 Novembre. Purtroppo questo fuori-programma ha scombussolato i piani di quanti avevano progettato molti più eventi di intrattenimento, ma non c’era davvero scelta: Domenica 11 Novembre il vento era davvero impossibile.
Quest’oggi invece, nonostante il freddo ed il cielo cupo, la gente è scesa in strada, che per l’occasione è stata chiusa al traffico (e per come la vedo io, già è una festa di per sè).

La crisi…

La crisi economica. Non c’è da scherzare con chi ha difficoltà, ma vorrei cercare di vedere il bicchiere mezzo-pieno, come sono solito fare. Mai come quest’anno ho visto trionfare l’artigianato ed il fai-da-te, piuttosto che i prodotti “confezionati”, decisamente invece in minoranza.
La gente sta forse riscoprendo talenti nascosti o dimenticati e, fortunatamente, li riporta in auge. Questo è un grande segno soprattutto per i giovani e giovanissimi, che anzi rischierebbero di non conoscere quello che un tempo era assolutamente normale.

Ecco un piccolo assaggio di quella che è stata la festa al mattino, benchè il pienone s’è avuto nel pomeriggio. Ho tuttavia preferito scattare le foto con abbastanza luce, sacrificando alcuni dei momenti più accattivanti.
Al prossimo anno!

This slideshow requires JavaScript.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s